Translate

martedì 23 aprile 2013

Panzer IV Tamiya.

Lavoro a quattro mani.


Il suddetto carro è di "proprietà" del mio amico Massimo che da tempo desiderava fare un lavoro insieme. L'occasione si è presentata con l'idea di partecipare alla manifestazione dei Red Devils che si terrà in giugno 2013.Nell "imbastire" il nostro progetto la scelta è ricaduta sul Panzer IV che da tempo giaceva incompleto nel suo magazzino e di altro materiale  come la porzione di isba russa da Massimo costruita e dei figurini montati e pitturati sempre da lui in diversi periodi e "immagazzinati". Ed allora   qual è il mio compito se è già tutto fatto? semplicemente assemblare il tutto ed invecchiare i diversi elementi tra loro in una basetta, sempre con la collaborazione di Massimo e volendo degli altri amici della nostra associazione SHINGLE di Anzio di cui faccio parte.
L'idea è quella di ricreare una scenetta raffigurante la controffensiva tedesca di Karkhov nel 1943 con il carro fermo davanti un isba con equipaggio e fanti di scorta in riunione e naturalmente tanto tanto fango.
A voi qualche scatto:

la isba costruita da Massimo e colorata da me e  alla quale ho aggiunto un basamento fatto di mattoncini di sughero successivamente stuccati





 come si dovrebbe presentare la futura scenetta:




 con la tecnica della lacca ho cercato di dare un aspetto vissuto al tutto utilizzando una semplice lacca per capelli ed il colore Tamiya XF18



                                           


mano abbondante di lacca:



mano di colore che verrà successivamente scrostato con acqua calda e pennello a setole dure:



prima parte dell'invecchiamento a cui vanno aggiunti altri trattamenti ad olio:




a presto un nuovo aggiornamento.

by Coletta Valerio

1 commento:

  1. Interesting works on structures, keep going on mate !
    Emmanuel.

    RispondiElimina